poesia

Un caffè per favore

Sono tornato
dopo venticinque anni
in un paese di poche anime
che frequentavo d’estate
da ragazzo
è stato bello
ripercorrere quei luoghi
essere notato da giovani
che mi guardavano
pensando…
chi sarà questo sconosciuto?
cosa ci farà qui dalle nostre parti?
e pure io
ho più ricordi in quelle vie
in quella piazza
che loro
che hanno facce conosciute
saranno figli di compagni del passato
abbandonati senza volerlo
alla loro vita dalla mia vita
Riconosco facce invecchiate
sedute al bar
con le carte in mano.
Un caffè per favore.
Grazie.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...