Uncategorized

Al centro del vuoto

Che tormento tutto questo nulla
che tormento l’attesa di tornare ad essere
ancora una volta
un automa contento
soddisfatto e stanco
senza ascoltare il nulla
come ora.
Cazzo, sono proprio solo
ed ho paura che non sia la solitudine giusta
non ho alternative,
non ho senso di me
passo giorni senza aprir bocca
non parlo mai
ne mi ferisco e sprofondo
e non volo…
Sto fermo come un albero morto
in mezzo alle stagioni.
Dove ho imboccato questa via?
Quando è sucesso?
Non me lo so spiegare…
Quanta gente l’ha percorsa?… fino a qui.
Che bagaglio aveva?
Il mio sembra inutile.
Ci sono già stato qui
molti anni fa
ma poi sono uscito
ed ero più ingenuo, immaturo…
Avranno chiuso le vie di fuga?
Non le trovo…
Sarò al centro del nulla e resto immobile
tutto quello che è stato
è passato…
nel vuoto
dal vuoto
che era sempre lì, qui.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...