Uncategorized

È possibile

Ho addosso ogni istante
e più miseria dentro
che nelle tasche.
Non c’è bella stagione,
ricorrenza o distrazione,
qui tutto passa da lontano
a quarant’anni
con la malattia dell’anima
che mi dorme accanto
e si srotola da me.
Ieri sono stato felice
c’era comunione alla mia tavola
voglio ricordarmene
voglio sapere che è possibile.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...