poesia

Amore

In questa calda notte d’estate
amo la luna in tua compagnia.
Amo te e lei
con lo stesso identico amore.
In gioventù,
riservavo a te l’amore che mi sconquassava
e quello mio naturale alla luna.
Ora, lo sai anche tu
che di Amore ce n’è uno solo
che passa da me a te fino a lei
e da lei a te fino a me
e non è nemmeno mio.
Prepariamo ancora meglio la casa per Lui!
Dai… saremo sorpresi ancora…
e diremo, ancora, ancora, ancora…
Come fanno i bambini.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...