poesia

A casa mia

A casa mia
c’è la luce del mattino
l’ora del pranzo
le feste del mio cane
il riposo
il ristoro
c’è sempre un gran lavoro da fare
con poca fatica
c’è il pomeriggio
c’è la sera e la notte
ci sono mani da stringere
a tutte le ore
lacrime da asciugare
e insicurezze da guarire
a casa mia
il tempo non vince
c’è il ritmo del cuore
e non quello delle lancette
che si inseguono tutto il giorno
senza scandire nulla
a casa mia
ci stringiamo
siamo indispensabili
non siamo efficienti
siamo a casa
in famiglia
siamo la famiglia di tutti quelli
che entrano a casa mia.
A casa mia
mi stendo sul pavimento
e guardo negli occhi del mio cane.
A casa mia se mi stendo sul pavimento
per guardare negli occhi il mio cane,
mi ritrovo in compagnia di tanti
che vogliono guardare negli occhi del mio cane…
A casa mia ci trovo la mia poesia

Annunci
Standard

5 thoughts on “A casa mia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...