poesia

Pomeriggi che si direbbero vuoti…

Guardo negli occhi buoni del mio cane
lì vedo la sua innocenza
la fanciullezza
la dolcezza di chi vive in quel momento
lì non ci sono pensieri
speranze
passato
futuro
lì c’è un buon maestro
lì ci trovo pace
la mia mano lo accarezza
sento il suo cuore e pace.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...