poesia

La competizione

La competizione senza regole

è senza amore

è al sevizio del denaro
non ha tempo per niente
non si accorge di niente
è disumana
è lo sterminio della dignità umana
si veste con un abito moderno
è la “libertà” di chi ha le mani in tasca e alza le spallucce
questa competizione si nutre di schiavi
ma ha un bel nome

e resta spavalda su ogni bandiera

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...