poesia

Non credo ed ho ragione

In questo luogo il silenzio è buio.
Qui l’anima non ha spiragli
non ha vette, tumulti o voragini.
Una prigione senza muri e sbarre
un silenzio muto
scandito da ore vecchie
appoggiate addosso.
Così è il centro del petto
di chi non crede più all’amore
di chi fa dispetto a se stesso
per un dispetto ricevuto.
E non percorre più vie nuove
non si arrampica tra le parole dei poeti
e passa il tempo
a darsi ragione.
Pensaci Anna,
non ci si difende dall’amore.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...